Fece l'esordio con gli Azzurri a Gorizia, oggi Raspadori è campione d'Europa

il ricordo

Fece l'esordio con gli Azzurri a Gorizia, oggi Raspadori è campione d'Europa

Di Redazione • Pubblicato il 14 Lug 2021
Copertina per Fece l'esordio con gli Azzurri a Gorizia, oggi Raspadori è campione d'Europa

Cinque anni fa, un giovanissimo Raspadori debuttava con l'Under 17. Oggi l'attaccante è campione d'Europa.

Condividi
Tempo di lettura

Le emozioni per la finale degli Europei vinta dall’Italia sono ancora vivide, con i social che da domenica sera sono ricchi di foto e video dedicati agli Azzurri. Tra queste immagini, è affiorata una dall’album dei ricordi a Gorizia: era il 2016 e l’Under 17 era impegnata in due amichevoli - entrambe vinte - contro la Bosnia allo stadio di Campagnuzza. Tra quei giovani, in una calda giornata di fine agosto ha fatto il suo debutto Giacomo Raspadori, oggi 21enne fresco campione d’Europa. L'attaccante del Sassuolo ha collezionato solo una presenza nel torneo, subentrando a Bernardeschi nella gara contro il Galles vinta per 1-0.

A rispolverare lo scatto, che immortala Raspadori con la maglia numero 21 insieme ai compagni dell’epoca, è stata la Pro Gorizia. La stessa società, peraltro, ha presentato in questi giorni la propria attività di base per la stagione 2021/2022. Il responsabile del settore giovanile, Enrico Coceani, ha incontrato i genitori delle categorie Esordienti, Pulcini, Piccoli Amici e Primi Calci per presentare i tecnici e i programmi. Al momento, lo staff tecnico è composto da: Eric Iansig, Simone Rizzo (ex giocatori della prima squadra della Pro e tecnici formati presso il Centro Tecnico Federale Regionale) e Vincenzo Triglione.

Assieme a loro arriva in biancazzurro Nicola Zoff, che si occuperà dei giovani portieri. Un gruppo che è ancora in fase di completamento e verrà ampliato nelle prossime settimane con altri volti nuovi. Altro gradito ritorno in biancazzurro, Alessandro Giacomelli che affiancherà Coceani nella gestione e nel coordinamento delle varie attività. Per quanto riguarda i programmi, l’obiettivo principale è quello di far giocare il più possibile i ragazzi, dopo che hanno passato più di un anno chiusi in casa a causa della pandemia. Verrà mantenuto il rapporto di collaborazione con l’Azzurra, organizzando eventi formativi sia dedicati ai ragazzi, sia agli allenatori.

Per quanto riguarda le iscrizioni, è possibile farlo o chiedere informazioni presso la segreteria della sede di via Capodistria 6 a Gorizia, aperta dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 19.30. Eventualmente si può contattare la Pro Gorizia telefonicamente ai seguenti numeri: 335-7236691 (Enrico Coceani, responsabile del settore giovanile), 339-4186830 (Benedetta, segretaria Pro Gorizia), oppure chiamando in sede allo 0481-521358 negli orari indicati in precedenza. In alternativa è possibile inviare una e-mail all’indirizzo progorizia@libero.it.

Foto FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione