Capitale della cultura 2025, preoccupano le opere: «Gorizia è indietro»

le reazioni

Capitale della cultura 2025, preoccupano le opere: «Gorizia è indietro»

Di Timothy Dissegna • Pubblicato il 24 Gen 2023
Copertina per Capitale della cultura 2025, preoccupano le opere: «Gorizia è indietro»

Minoranza soddisfatta ma rimangono dubbi sulle opere, park di via Boccaccio sale a 13 milioni di euro.

Condividi
Tempo di lettura

Quello sullo stato dei lavori della Capitale europea della cultura 2025 è stato un lungo confronto, dal quale la minoranza è uscita soddisfatta. La seduta della V commissione regionale, riunitasi questo pomeriggio nella sala consiliare dell’ex Provincia di Gorizia, era stata richiesta dal Partito democratico proprio per conoscere il quadro del progetto che vede coinvolte la città isontina con Nova Gorica. Per il Pd, il capogruppo Diego Moretti ha constatato i progressi, puntando però l’attenzione su alcuni temi.

“Alcuni nodi - rileva il dem, che ha partecipato alla riunione insieme ai colleghi di partito Franco Iacop (richiedente della seduta) e Francesco Russo - che rimangono aperti come quelli delle opere pubbliche in città e delle strutture ricettive, che dovranno necessariamente trovare una positiva soluzione per non compromettere la buona riuscita dell’evento”. Moretti ha quindi evidenziato che, se “dal punto di vista culturale l'organizzazione è a buon punto, vi è nebbia assoluta e restano da risolvere le criticità legate ad alcune opere infrastrutturali”.

Il riferimento è alla riqualificazione del Palabigot, gli interventi su via Boccaccio e quelli sul parco Basaglia, “nonostante le grandi risorse messe in campo dalla Regione”. Sul parcheggio nell’ex Mercato all’ingrosso, il sindaco Rodolfo Ziberna ha ammesso che il progetto di due piani interrati si è bloccato: “I costi sono saliti a 13 milioni”. Nel progetto originale, l’area al piano terra dovrebbe diventare un’area dove poter svolgere eventi e concerti, ma la grande musica dovrà trovare casa nel palazzetto di Piedimonte, “unico nel suo genere tra Padova e Lubiana”.

Per quanto riguarda l’area dell’ex ospedale psichiatrico, la direttrice di Erpac Anna Del Bianco ha annunciato che nell’ex tipografia diventerà nei prossimi mesi un punto ristoro. Prendiamo invece atto - conclude Moretti - che non è stata data alcuna risposta, e non vi è alcuna progettualità, rispetto alle questioni emerse con il masterplan della Camera di commercio della Venezia Giulia in merito all’offerta ricettiva in città e sul territorio, non all'altezza di un evento di tale caratura. GO!2025 è un'opportunità che non può essere sprecata”.

Mentre Mauro Capozzella (M5s) ha chiesto quale sarà il ruolo di Pordenone nella programmazione, Furio Honsell (Open Sinistra Fvg) si è concentrato sull'avvio “di un progetto corale” per poi allargare il discorso al bidbook e ai parchi scientifici e tecnologici. Soddisfatto della seduta il suo presidente, Diego Bernardis (Lega), che già in apertura di lavori ha sottolineato come “ritrovarsi in quest’Aula è già di per sé un simbolo importante, che conferma quanto il percorso di riposizionamento della città capoluogo sta proseguendo nel verso giusto”.

Per quanto riguarda gli altri soggetti coinvolti, il presidente della Fondazione Carigo, Alberto Bergamin, ha ricordato le progettualità messe in campo e annunciato di voler realizzare un parcheggio per i visitatori al Parco Viatori di Piuma. Prosegue poi l’opera del masterplan sui collegamenti ciclabili, che da 25 comuni dell’ex provincia si è allargato a 42 complessivi. Sul fronte trasporti, Marco Padrini (Direzione centrale infrastrutture) ha rilevato che sulla stazione di Gorizia c’è l’obiettivo di intervenire sia sui collegamenti che sul restyling dell’area.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione