Turriaco, venduta per 2750 euro la Gega. Domenica il nome dell'acquirente

Il progetto

Turriaco, venduta per 2750 euro la Gega. Domenica il nome dell'acquirente

Di I.B. • Pubblicato il 30 Nov 2022
Copertina per Turriaco, venduta per 2750 euro la Gega. Domenica il nome dell'acquirente

Il ricavato sarà interamente devoluto alla Lilt Isontina. Domenica la consegna durante il via alle iniziative natalizie.

Condividi
Tempo di lettura

È ufficialmente stata venduta all’asta la “Gega”, la creazione in legno massello cipresso dell’artista Lorenzo Baggioli. Una tavola che rappresenta una cerniera e che servirà per effettuare una donazione alla Lilt – Lega Isontina per un progetto di ricerca contro le malattie tumorali da amianto (sostenuto anche dall'Associazione Esposti Amianto di Monfalcone/Amianto Mai Più). Il ricavato totale è di 2750 euro. Il nome dell’acquirente sarà reso noto domenica 4 dicembre alle 16.45 in Piazza Libertà in occasione dell’accensione dell’albero e delle luminarie natalizie.

Una cerniera. In un tavolo. Sembra un po’ impossibile da pensare eppure dall’inventiva e dalla maestria dell’artista Baggioli di Turriaco è nata “La Gega” (Zipper), un’opera che in sé racchiude il messaggio di un periodo particolare di chiusure e aperture non solo per l’emergenza sanitaria ma anche dentro di sé e verso la società.

Baggioli, classe 1974 di Pieris ma residente da oltre un decennio nel Cuore della Bisiacaria, è sì artigiano ma anche manutentore e istruttore di kayak al Collegio del Mondo Unito di Duino.

Il legno principale usato per il tavolo proviene da alberi di cipresso abbattuti nel 2013 dalla piazza di Fossalon, per far spazio al nuovo layout della piazza, recentemente restaurata. “Questi alberi furono piantati con l’arrivo degli esuli dell’Istria nei primi anni ’50 come piante ornamentali per la cittadina”, racconta Baggioli. Si tratta di Cipresso per il tavolo principale, Palissandro per la cerniera ed Ebano per il logo. L’impregnatura, poi, con olio naturale.   

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione