A Turriaco è possibile riciclare anche i tappi di sughero

Il progetto

A Turriaco è possibile riciclare anche i tappi di sughero

Di Ivan Bianchi • Pubblicato il 15 Ott 2021
Copertina per A Turriaco è possibile riciclare anche i tappi di sughero

Grazie a TappoDivino ogni realtà commerciale e ogni scuola avrà un raccoglitore per il prezioso materiale che sarà, così, recuperato.

Condividi
Tempo di lettura

“Se non sapevate dove buttare i tappi di sughero, da oggi a Turriaco possiamo riciclare anche quelli, dopo la raccolta differenziata spinta con il porta a porta e la tariffa puntuale e il recupero dell’olio di cucina e delle scarpe da ginnastica”.

Ad annunciarlo è il sindaco, Enrico Bullian, che lancia la nuova proposta nel comune bisiaco. Il sughero è una materia prima naturale, riciclabile al 100%. Ogni anno nel mondo ne vengono buttate nella spazzatura decine di migliaia di tonnellate, con uno spreco enorme di materiale e risorse. “Come Amministrazione comunale di Turriaco ci associamo a TappoDivino, il progetto territoriale ideato da Roberta Masat, per salvare dalle discariche i tappi usati, attraverso i principi applicati dell’economia circolare, della solidarietà e dell’ecosostenibilità”, racconta il primo cittadino.

“Grazie al riuso dei tappi che diventeranno granina per la bioedilizia, contribuiremo a finanziare realtà sociali che realizzano così i loro progetti a supporto della collettività. Infatti, l’iniziativa sostiene realtà operanti in ambito oncologico, nel nostro caso “Le vie di Natale” del CRO di Aviano. Grazie ai referenti della Provincia di Gorizia di “TappoDivino”, Alessandro Leghissa e Cristina Suligoj, a Turriaco abbiamo concordato una capillare raccolta dei tappi, che sarà effettuata nel Municipio, nelle due scuole, nei bar, ristoranti, agriturismi, aziende agricole, chioschi (come quello del Turriaco Calcio) che aderiscono all’iniziativa. Nei prossimi giorni verrà consegnato a tutti un raccoglitore, che potete già trovare nel Municipio. I nostri volontari dell’Auser Turriaco, con il supporto dell’Assessore Massimo Merlo, concentreranno il raccolto per poi consegnarlo ai referenti provinciali di TappoDivino”.

“Chi impara a conoscere il sughero – conclude Bullian - non può più gettarlo nella spazzatura”. 

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione