Visite pastorali nella Valle del Vipacco e Gradiscano, due volumi a Gorizia

Le pubblicazioni

Visite pastorali nella Valle del Vipacco e Gradiscano, due volumi a Gorizia

Di I.B. • Pubblicato il 24 Gen 2023
Copertina per Visite pastorali nella Valle del Vipacco e Gradiscano, due volumi a Gorizia

La presentazione dei due volumi, venerdì 27 gennaio, vedrà la professoressa Liliana Ferrari dialogare con gli autori Matteo Donda e Luca Moimas.

Condividi
Tempo di lettura

Venerdì 27 gennaio, alle 18, nela Biblioteca Pubblica del Seminario Teologico Centrale in via del Seminario 7 a Gorizia saranno presentati due nuovi volumi editi dall’Istituto di Storia Sociale Religiosa per la collana Fonti e studi. Si tratta delle trascrizioni delle visite pastorali degli arcidiaconi di Gorizia Giovanni Battista Crisai nella valle del Vipacco (1698) e Giuseppe Antonio Del Mestri in territorio gradiscano (1716).

Tra le fonti più antiche possedute dall’Archivio della Curia Arcivescovile di Gorizia, le due visite forniscono un contributo per la conoscenza della storia del Goriziano in età moderna, oltre che per la specifica realtà ecclesiale prima dell’istituzione dell’arcidiocesi nel 1751. L’arcidiacono Crisai, raggiungendo i villaggi alle porte di Gorizia fino a Vipava, è puntuale nel visitare le chiese ed effettuare le regolari verifiche sulla condizione dell’edificio e degli arredi sacri, sulle pratiche religiose e sulla gestione economica delle chiese e delle cure d’anime, interrogando i sacerdoti e i laici responsabili delle comunità.

Non è da meno nel fornire elementi significativi del periodo e del territorio l’arcidiacono Del Mestri, lungo un itinerario che, partendo da Gradisca, copre una porzione significativa della pianura friulana. Le trascrizioni delle visite ora pubblicate, oggetto di due distinte tesi di laurea, sono corredate da ampi saggi introduttivi. Alla presentazione interverranno Liliana Ferrari, già docente di Storia del cristianesimo presso l’Università di Trieste, e i curatori dei volumi Matteo Donda e Luca Moimas

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione