A nuovo il Pala Paliaga di Monfalcone per le partite in serie B della Falconstar

Gli interventi

A nuovo il Pala Paliaga di Monfalcone per le partite in serie B della Falconstar

Di Redazione • Pubblicato il 18 Ott 2021
Copertina per A nuovo il Pala Paliaga di Monfalcone per le partite in serie B della Falconstar

Si tratta di investimenti da 260mila euro per la nuova operazione che si somma ai 500mila già investiti negli scorsi mesi.

Condividi
Tempo di lettura

Il progetto di ampliamento degli spogliatoi del Pala Paliaga, sede di gioco della Falconstar, squadra di spicco del basket di Monfalcone, è stato illustrato oggi dal sindaco, Anna Maria Cisint, e da una delegazione di tecnici al presidente della squadra, Salvatore Palermo, e alla stampa. Presenti all’incontro anche gli assessori Francesco Volante e Giuliana Garimberti

“Abbiamo trasformato una palestra in palazzetto”, ha esordito il sindaco riferendosi alla struttura di via Baden Powell. Il nuovo blocco di lavori prevede l’ampliamento degli spogliatoi e un nuovo bagno. Per realizzare gli spogliatoi è previsto di sfruttare l’area verde vicino alla scuola ed ora inutilizzata, mentre gli attuali interni verranno uniti per crearne uno più consono anche alle dimensioni dei giocatori. All’interno sarà realizzata una toeletta aggiuntiva per evitare che le tifoserie vengano a contatto.

Questa nuova operazione ammonta a complessivi 260mila euro e si aggiunge ai 500mila già investiti dall’Amministrazione Comunale. Interventi necessari che consentono alla Falconstar di rispettare le indicazioni previste dalla Federazione Basket di serie B.

“Abbiamo investito, come Comune, 780mila euro. Pensate che un palazzetto nuovo sarebbe costato 3 milioni di euro, siamo così riusciti a razionalizzare i costi e a spendere un terzo di una struttura nuova che ci avrebbe anche messo in difficoltà nel reperire i fondi necessari”, specifica Cisint.

Un primo blocco di interventi già realizzato ha consentito di ampliare l’accoglienza, portandola da 380 posti a sedere agli attuali 620. I lavori hanno interessato anche l’impianto di illuminazione e il parquet. È stato spostato il campo, creata la balaustra tra area gioco e tribune, realizzata la tribuna laterale che non esisteva, previsto il soppalco per la stampa e rivisto l’impianto antincendio.  


Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione