Musica, il Teatro comunale di Monfalcone omaggia 200 anni di César Franck

venerdì sera

Musica, il Teatro comunale di Monfalcone omaggia 200 anni di César Franck

Di Redazione • Pubblicato il 22 Nov 2022
Copertina per Musica, il Teatro comunale di Monfalcone omaggia 200 anni di César Franck

Il concerto dedicato alla musica francese, in scena il Quartetto di Venezia.

Condividi
Tempo di lettura

"A 200 anni dalla nascita di César Franck" è un percorso su musiche di Franck e Chausson, che include anche un’opera dell’americano Curt Cacioppo, commissionata appositamente per questo progetto. L’appuntamento con la classica al Teatro comunale di Monfalcone venerdì 25 novembre, alle 20.45, vede protagonisti Marco Rizzi (nella foto) al violino, Gabriele Carcano al pianoforte e il Quartetto di Venezia (Andrea Vio e Alberto Battiston violino, Mario Paladin viola, Angelo Zanin violoncello), interpreti di prima classe per un concerto incentrato su Franck.

In questo omaggio a una delle figure più determinanti per lo sviluppo della musica francese della seconda metà dell’Ottocento, si ascolta tutta l’intensità del violino di Rizzi, la sua ricca tavolozza di suoni, la raffinatezza tecnica e il fascino del suo legato cantabile. Assieme a lui Gabriele Carcano – tra i pianisti italiani più affermati della sua generazione – e il rigore e la passione del Quartetto di Venezia, complesso ai vertici della categoria e fra i pochissimi degni di coprire il ruolo dei grandi Quartetti del passato.

Il programma prende avvio da uno dei più grandi capolavori cameristici di Franck: il Quartetto per archi in Re maggiore, per proseguire poi con il significativo Concerto in Re maggiore op. 21 di Ernest Chausson, forse il suo più famoso allievo, con cui ebbe un intenso rapporto di collaborazione artistica e reciproca ispirazione. In Augusta’s Company, nuova opera commissionata specificatamente per questo progetto, arricchisce il programma con uno sguardo contemporaneo sul grande compositore di Liegi.

Alle 20, al Bar del Teatro, ritorna “Dietro le Quinte”: l’incontro col pubblico nel quale Federico Pupo introduce il concerto dialogando con il Quartetto di Venezia. Infine, sono aperte le prevendite per la Lisistrata di Aristofane, con Amanda Sandrelli, attesa martedì 29 e mercoledì 30 novembre alle 20.45. Da venerdì 25 novembre sono invece aperte le prevendite per il concerto #Solomonteverdi di venerdì 9 dicembre, alle 20.45 con Raffaele Pe (controtenore) e La Lira di Orfeo (ensemble).

Lunedì e martedì, invece, Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, con Jurij Ferrini. Biglietti alla biglietteria del Teatro da lunedì a sabato, dalle 17 alle 19 e la serata di spettacolo fino all’ora di inizio; in biblioteca comunale da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 20 e sabato 9-13, presso l'Ert Fvg di Udine. Punti vendita Vivaticket e online.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione