La musica sui sentieri della Grande guerra, due concerti a Gorizia

La musica sui sentieri della Grande guerra, due concerti a Gorizia

le serate

La musica sui sentieri della Grande guerra, due concerti a Gorizia

Di Timothy Dissegna • Pubblicato il 11 Lug 2023
Copertina per La musica sui sentieri della Grande guerra, due concerti a Gorizia

Doppia tappa a Gorizia per il festival che ha ideato un percorso di avvicinamento a GO!2025, camminata in musica sul Carso tra Cerje e Ronchi.

Condividi
Tempo di lettura

La 25esima edizione de Nei suoni dei luoghi fa tappa a Gorizia e sul confine italo-sloveno, con una serie di concerti itineranti che partiranno martedì 18 luglio. Il primo palco sarà quello di Palazzo de Grazia, dove alle 21 si esibiranno il Ljubljana saxophone quartet e la soprano Sara Della Mora: è il primo appuntamento di un percorso avviato lo scorso fine settimana, con una masterclass svoltasi in città e che ha coinvolto 18 giovani musicisti dei conservatori di Udine e Trieste e dell’Accademia di Lubiana.

Il tutto si è tenuto alla scuola di musica Komel con tre docenti, conoscendosi tra di loro per la prima volta anche per chi viene dallo stesso conservatorio. Gli stessi sono stati scelti dopo una selezione, venendo seguiti successivamente anche da una mental coach che li ha aiutati nel gestire pressione e ansie. Un aiuto sottolineato dalla direttrice artistica Valentina Danelon presentando oggi la rassegna. “Stiamo testimoniando di lavorare a livello regionale” ha commentato l’assessore alla cultura, Fabrizio Oreti.

La stessa città è anche capofila del progetto, ha rimarcato l’esponente della giunta, con l’obiettivo di portare qui nuovi concerti in vista della Capitale europea della cultura. Proprio il percorso di avvicinamento Go!2025 è al centro del programma dedicato dalla kermesse, che avrà anche una seconda data a Gorizia il 22 agosto al Giardino dell’incontro di Borgo Castello, co-organizzato con Erpac, insieme ai flautisti Sofia Battini e Matteo Rühr, il sassofonista Christian Soranzio, il trombettista Cristiano Brusini e il pianista croato Alvin Ćućić.

Nel complesso, sono 28 i comuni coinvolti dalla manifestazione - con i concerti principali di Mario Biondi al castello di Udine e Goran Bregović al festival di Majano - tra cui due in slovenia (Nova Gorica e Miren-Kostanjevica) e altrettanti in Austria per la prima volta. Proprio oltreconfine, ci sarà la seconda edizione della camminata in musica “I suoni della pace-Zvoki miru”, tra il 2 e 3 settembre dal monumento di Cerje (nella foto) alla Dolina dei bersaglieri di Ronchi. Un cammino lungo i sentieri di pace ricreati laddove si è combattuto la Grande guerra.

Sull’altura slovena, colpita l’estate scorsa dagli incendi sul Carso, si esibiranno all’interno del monumento il trio violino e violoncello di Riccardo Penzo, Hanna Schmidt ed Ema Krečič. L’indomani, invece, il pubblico troverà dopo l’escursione la voce di Amara, cantante che si è esibita recentemente con Simone Cristicchi, per il concerto del tramonto. Con lei, anche Valerio Balisse, Alessio Artoni e UT Gandhi. Gli ultimi due eventi in Slovenia saranno il 9 e 14 settembre, rispettivamente al convento della Castagnavizza e al castello di Kromberk.

Qui si esibiranno dapprima l’ensemble composta da Christian Iacuzzi, Hanna Schmidt, Ema Krečič, Alvin Ćućić e Rebeka Dobravec, mentre nell’antico maniero ci saranno Rebeka Dobravec, Neža Nahtigal, Tara Kotica, Hanna Schmidt e Riccardo Penzo. Diversi, infine, gli appuntamenti nel resto della provincia e dintorni, a partire da quello in calendario mercoledì prossimo nel giardino di Palazzo Ghersiach di Villesse: alle 21 suonerà il Settimino Polimnia, preceduti alle 19 dalla passeggiata guidata con I Blaudins. Ingresso libero a tutte le serate.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Messaggi elettorali a pagamento

  • Elezioni 2024 - Committente: MARCO FRAGIACOMOCommittente: MARCO FRAGIACOMO
  • Elezioni 2024 - Committente: GIULIANO VENUDOCommittente: GIULIANO VENUDO
  • Elezioni 2024 - Committente: ALLESSANDRO CIRIANICommittente: ALLESSANDRO CIRIANI
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione

×