Monfalcone, il duo Alphorn & Bayan suona nella rassegna ControCanto

Monfalcone, il duo Alphorn & Bayan suona nella rassegna ControCanto

teatro BONEZZI

Monfalcone, il duo Alphorn & Bayan suona nella rassegna ControCanto

Di REDAZIONE • Pubblicato il 16 Gen 2024
Copertina per Monfalcone, il duo Alphorn & Bayan suona nella rassegna ControCanto

Carlo Torlontano e Massimiliano Pitocco saliranno sul palco, esibendosi con il Corno delle Alpi e la Fisarmonica Russa. Appuntamento venerdì 19 gennaio.

Condividi
Tempo di lettura

Nell'ambito della rassegna musicale “ControCanto”, il Marlena Bonezzi di Monfalcone ospiterà il Corno delle Alpi di Carlo Torlontano e la Fisarmonica Russa di Massimiliano Pitocco, nel segno della ricerca di sonorità inconsuete e atmosfere magiche che hanno il sapore di tempi e Paesi lontani. L’appuntamento è per venerdì 19 gennaio, ore 20.45, con Alphorn & Bayan. Si tratterà di una esibizione che vedrà protagonisti due strumenti legati alla tradizione e alla cultura popolare che per secoli hanno condotto vite parallele e che si incontrano al Comunale per un concerto del tutto particolare.

Il Duo Alphorn & Bayan nasce per l’amicizia ma soprattutto per il grande rispetto artistico che lega Carlo Torlontano e Massimiliano Pitocco, entrambi considerati tra i migliori interpreti internazionali di questi strumenti e che da anni svolgono con successo la propria attività concertistica individuale, parallelamente all’attività didattica negli istituti musicali.

Alphorn & Bayan è un recital unico con un programma di altissima qualità, un concerto eclettico che spazia tra autori di diverse epoche e stili musicali, esplorando una vasta gamma di sonorità e atmosfere. I brani di Bartesch, Zimmermann e D’Aquila evocano le tradizioni musicali delle Alpi, catturando l’essenza della montagna e della sua cultura. La presenza di pagine di Bach e Mozart offre al pubblico uno sguardo sulla cosiddetta “musica classica”, dimostrando la versatilità e l’adattabilità degli strumenti scelti dal duo.

Con Daetwyler, Angelis e Pärt, Torlontano e Pitocco si affacciano al contemporaneo, offrendo una visione fresca e innovativa della musica per fisarmonica e corno delle Alpi, fino ad arrivare a Semionov, elemento di sperimentazione e avanguardia. Duo Alphorn & Bayan è una combinazione unica che esplora nuove possibilità sonore attraverso l’uso innovativo degli strumenti e delle tecniche di esecuzione. Il direttore artistico musicale Simone D’Eusanio presenterà il concerto nel corso del partecipato “Dietro le Quinte”, alle 20 nel foyer del Bar del Teatro al primo piano.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione