Malumori nel Pd per l'ingresso del sindaco di Mariano in Progetto Fvg

la posizione

Malumori nel Pd per l'ingresso del sindaco di Mariano in Progetto Fvg

Di Redazione • Pubblicato il 10 Giu 2021
Copertina per Malumori nel Pd per l'ingresso del sindaco di Mariano in Progetto Fvg

Il capogruppo regionale Moretti all'attacco dopo l'ingresso del sindaco Sartori e punta il dito sulla concertazione con i comuni.

Condividi
Tempo di lettura

L'ingresso in Progetto Fvg del sindaco di Mariano del Friuli, Luca Sartori, ufficializzato ieri ha provocato la reazione del Partito democratico. Il capogruppo regionale, Diego Moretti, punta il dito contro la “campagna acquisti”, come da lui definita l'azione della compagine di centrodestra, "da parte del centrodestra sui territori, in funzione delle elezioni regionali del 2023. La ricerca di sindaci e amministratori 'civici' nell’Isontino da parte del sindaco di Cormons è iniziata da tempo e non ci vuole molto a capire che dietro c’è una regìa regionale ai massimi livelli". Il riferimento è al ruolo di Roberto Felcaro come coordinatore provinciale di Progetto Fvg.

"La scelta, oggi del sindaco di Mariano che aveva vinto nel 2019 contro la Lega e alleati - ricorda il dem -, domani forse di quello di Capriva, San Lorenzo, Medea (gli ultimi due già organici al centrodestra) sicuramente aiuta a fare chiarezza, perché definisce la scelta di campo partitiche da parte di sindaci che finora hanno sempre voluto tenersi fuori, con l’adesione a una forza politica che in Regione e a livello locale non si è certo distinta per autonomia nei confronti della Lega, obbedendo in tutto e per tutto agli ordini di scuderia leghisti. Con l’assestamento di luglio avremo però la cartina di tornasole rispetto a ciò che sta accadendo: le scelta della Regione in merito alla concertazione con i comuni".

L'ex vicesindaco di Staranzano attende quel momento, quindi, per vedere "le municipalità che saranno premiate e quelle che saranno penalizzate: registro però che decine e decine di comuni non sono stati nemmeno contattati, mentre assistiamo in queste settimane a visite 'pastorali' dell’assessore Roberti (accompagnato dal consigliere leghista del luogo) nei comuni 'amici' e a riunioni 'carbonare' tra assessore e consiglieri regionali della Lega nelle quali si valutano le domande dei comuni in base alla collocazione politica del sindaco. Spero di sbagliare, spero che le mie sono solo congetture: il tempo dirà se ho ragione o meno".

Nella foto, da sinistra a destra: Edy Morandini, Maurizio Di Bert, Sergio Bini, Luca Sartori e Roberto Felcaro

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione