Lotta accesa sul ring, un 25enne di Gorizia è vicecampione d'Italia di grappling

secondo posto

Lotta accesa sul ring, un 25enne di Gorizia è vicecampione d'Italia di grappling

Di Timothy Dissegna • Pubblicato il 09 Giu 2021
Copertina per Lotta accesa sul ring, un 25enne di Gorizia è vicecampione d'Italia di grappling

Ottimo risultato per la squadra, arresasi solo in finale. Soddisfazione per questo primo evento dopo mesi di stop.

Condividi
Tempo di lettura

L'Asd Bushido - Team Scardovelli di Gorizia torna dalla Lombardia con una medaglia d'argento che vale oro. Lo scorso weekend, infatti, si sono tenuti i campionati nazionali unificati di grappling, stile di lotta in cui lo scopo è portare a terra l'avversario e costringerlo alla resa con una tecnica di sottomissione. La squadra era composta da due atleti, il 25enne Enrico e Michele Marega, entrambi iscritti nella categoria 77 chilogrammi e il primo è riuscito ad arrivare in finale, laureandosi vicecampione d’Italia nella disciplina. Un risultato che suggella la ripartenza per la realtà cittadina.

Le sfide si sono tenute domenica, al Palazzetto “Dante Falk” di Sesto San Giovanni, e hanno visto subito impegnato agli ottavi Michele Marega contro Simone Di Gioacchino (Thai Boxe Torino). Per lui è arrivata la sconfitta: “Peccato - commenta l’allenatore Fabrizio Scardovelli - era la sua prima esperienza, ma si rifarà presto visto il modo che ha affrontato il match”. Il compagno di team Enrico, invece, ha passato il turno contro Giovanni Milio (Lotus Club Brazilian Jiu-Jitsu Milano): “Dopo un primo studio, ha portato a terra il suo avversario con una proiezione alle gambe e chiuso il match al 1.48 per triangolo”.

Staccato il pass per i quarti di finale, qui ha affrontato Giuseppe Gresia (Dojo Miura), battuto ai punti. Nella semifinale, Marega incrocia Francesco Termini (Thai Boxe Torino) e, dopo un accesa battaglia, è riuscito a prenderlo alla schiena e chiuderlo al 3.48 per strangolamento. In finale, lo scontro con Di Gioacchino: “Una finale combattutissima, dove Enrico perde ai punti purtroppo. È comunque vicecampione in un periodo assurdo dove abbiamo fatto mille sacrifici per allenarsi. Sono sodisfatto e orgoglioso dei nostri due ragazzi in gara e voglio ringraziare tutta la squadra e Gavrilo Stojanović per il suo contributo” concluse Scardovelli.

Nella foto: Enrico Marega (a destra) dopo un match

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione