I Longobardi di Romans in finale a Italive, pronto il film sulle donne
GO! 2025
Mancano
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

I Longobardi di Romans in finale a Italive, pronto il film sulle donne

il contest

I Longobardi di Romans in finale a Italive, pronto il film sulle donne

Di Redazione • Pubblicato il 26 Mag 2023
Copertina per I Longobardi di Romans in finale a Italive, pronto il film sulle donne

Il premio nazionale dedicato alle destinazioni meno conosciute, online il trailer del film che sarà presentato sabato 10 giugno.

Condividi
Tempo di lettura

La rievocazione storica “Romans Langobardorum”, in programma a Romans d'Isonzo, è stata selezionata tra le finaliste del premio Italive 2023, che viene organizzato ogni anno con l’obiettivo di mettere in luce e gratificare i migliori eventi organizzati sul territorio. Obiettivo di fondo è quello di mettere in luce i territori minori, le loro tradizioni e le diversità culturali. Il progetto è patrocinato dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo e dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare.

Il tutto è promosso da Consumerlab e Comitas con la partecipazione di Autostrade per l’Italia-Wonders e la collaborazione di Coldiretti, informando i viaggiatori su quello che accade nel territorio che attraversano presentando un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati. Si tratta di un'iniziativa avviata nell’aprile del 2011 dalla Markonet srl con il sostegno di Autostrade per l’Italia e la collaborazione di Coldiretti per offrire agli automobilisti informazioni sulle attività che animano il territorio attraversato, garantire esperienze di viaggio originali e coinvolgenti e promuovere il turismo di qualità.

Lo fa valorizzando lo straordinario patrimonio di ambiente e paesaggio, arte, cultura, tradizioni popolari e agroalimentari dell'Italia. La convergenza strategica e la promozione combinata di questi comparti ottimizza una sinergia per valorizzare il sistema turistico nazionale: sagre, rievocazioni storiche, mercati, manifestazioni sportive, tradizioni popolari, agriturismi, enogastronomia. Il premio Italive ha sintetizzato i fattori valoriali che caratterizzano il patrimonio culturale delle destinazioni meno conosciute, i luoghi fuori dai percorsi più frequentati.

Focus sulla vivacità delle popolazioni, il dinamismo degli amministratori locali, la creatività di chi organizza animazioni territoriali, l’impegno sociale di chi sostiene le attività, l’impegno civile di volontari che danno il loro contributo, la bellezza di tutto l’ecosistema. Questi fattori sono alla base del carattere del riconoscimento più un altro, fondamentale, la passione del fare; tutti insieme rappresentano l’energia dell’Italia vera che si muove. Oltre a questo primo traguardo, Invicti lupi festeggia anche la pubblicazione del trailer del nuovo film: "La donna longobarda".

L'opera, con alla regia Simone Vrech e Sandra Lopez Cabrera, verrà presentato sabato 10 giugno alle ore 21.30 a Romans d'Isonzo all'interno dell'undicesima edizione della rievocazione storica "Romans Langobardorum". Infine, il documentario “Il Guerriero Longobardo” ha conquisttoa l’accesso alla finale dell’ottava edizione del festival cinematografico “Inca Imperial International Film Festival” che si terrà a Lima, in Perù, in questi giorni. Si tratta della dodicesima selezione ufficiale che va a sommarsi ai 7 titoli finora conquistati: in pochissimo tempo sono già ben 19 i riconoscimenti internazionali per questo documentario breve.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Video
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione