Longobardi e Grande guerra, Regione pronta ad aiutare progetti a Romans e Sagrado

Longobardi e Grande guerra, Regione pronta ad aiutare progetti a Romans e Sagrado

la visita

Longobardi e Grande guerra, Regione pronta ad aiutare progetti a Romans e Sagrado

Di Redazione • Pubblicato il 29 Nov 2023
Copertina per Longobardi e Grande guerra, Regione pronta ad aiutare progetti a Romans e Sagrado

Doppia tappa del vicepresidente della Regione nel Goriziano, assicurato sostegno al progetto sui Longobardi e per lo sviluppo delle iniziative sulla Grande guerra.

Condividi
Tempo di lettura

Oggi pomeriggio, il vicepresidente della Regione e assessore alla cultura Mario Anzil ha visitato Sagrado e Romans d'Isonzo, toccando due importanti centri per la cultura del Goriziano. In entrambi i luoghi, sono diversi gli interventi in cantiere per valorizzazione il proprio patrimonio, com'è il progetto portato avanti a Romans sulla storia longobarda. Qui, Anzil ha incontrato il sindaco Michele Calligaris e l'assessore alla cultura Alessia Tortolo, insieme al presidente Matteo Grudina dell'associazione Invicti Lupi e al consigliere regionale Diego Bernardis.

Durante la visita al Museo archeologico in municipio, Anzil ha elogiato l'impegno dell'amministrazione locale e dell'associazione volontaria nel far conoscere la storia locale a livello nazionale e internazionale. Ha evidenziato il ruolo fondamentale di realtà museali come quella ospitata nella sede del Comune nel richiamare turisti e offrire alle scolaresche un'esperienza viva e diretta delle vicende passate di questa zona, strategica nell'Alto Medioevo. Anzil ha sottolineato il sostegno finanziario della Regione, che ha già messo a disposizione importanti finanziamenti attraverso i bandi Ripartenza cultura e sport e Territori culturali creativi.

Questi contributi, oltre 500mila euro, sono destinati al progetto del Villaggio archeologico longobardo sperimentale, un museo all'aperto che verrà realizzato in parte degli spazi della grande ex polveriera militare di Romans d'Isonzo, nei pressi dei laghetti Fipsas. "Ho avuto modo di apprezzare lo stato di avanzamento del progetto legato al Villaggio, che presenta molteplici valenze: il recupero di un'area attualmente non utilizzata, il richiamo turistico, il mantenimento dei vecchi mestieri artigiani e la creazione di spazi per la didattica archeologica", ha osservato Anzil. Condiviso anche il progetto di ammodernamento di Casa Candussi Pasiani.

A Sagrado, invece, si è parlato di Grande guerra. La visita ha compreso il Museo multimediale del San Michele, inaugurato nel 2018 e gestito in collaborazione con la Regione. Il museo utilizza le nuove tecnologie per coinvolgere attivamente i visitatori, offrendo un percorso suggestivo tra trincee, cippi e gallerie restaurate. Anzil ha effettuato anche un sopralluogo al Castello Alimonda, progetto interessante per la sua trasformazione in una postazione di servizio per cicloturisti, considerando il crescente potenziale turistico della regione in questo settore.

Ad accompagnare l'esponente della giunta Fedriga c'era il sindaco Marco Vittori, l'assessore al Turismo Chiara Aglialoro e l'esperta Grande guerra Elisa De Zan. In conclusione, Anzil ha sottolineato l'importanza di considerare questi progetti in vista di GO!2025, evidenziando l'opportunità di legarli alle iniziative per valorizzare i luoghi legati al poeta Giuseppe Ungaretti e i percorsi ungarettiani presenti nella regione.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram e Whatsapp, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Messaggi elettorali a pagamento

  • Elezioni 2024 - Committente: ALLESSANDRO CIRIANICommittente: ALLESSANDRO CIRIANI
  • Elezioni 2024 - Committente: GIULIANO VENUDOCommittente: GIULIANO VENUDO
  • Elezioni 2024 - Committente: MARCO FRAGIACOMOCommittente: MARCO FRAGIACOMO
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione

×