Lezioni di cinema al liceo classico, il percorso tra storia e generi a Gorizia

Lezioni di cinema al liceo classico, il percorso tra storia e generi a Gorizia

l'iniziativa

Lezioni di cinema al liceo classico, il percorso tra storia e generi a Gorizia

Di Redazione • Pubblicato il 29 Gen 2024
Copertina per Lezioni di cinema al liceo classico, il percorso tra storia e generi a Gorizia

Gli appuntamenti, pensati in due moduli, sono partiti questi giorni e proseguiranno fino ad aprile, coinvolgendo gli studenti dalla prima alla quarta.

Condividi
Tempo di lettura

Il mondo del cinema entra al liceo classico Dante Alighieri di Gorizia, dove in questi giorni è iniziato il progetto “L’anatomia dei generi cinematografici e narrativi” in collaborazione con la mediateca “Ugo Casiraghi”. Gli appuntamenti, per un totale di 10 ore per ciascuna classe dalla prima alla quarta, sono strutturati in modo da prevedere una prima parte teorica e una seconda prettamente laboratoriale, nell’ambito della quale gli studenti si cimenteranno nella scrittura creativa per generi cinematografici.

Saranno proposti i generi cinematografici del western, storia d’amore, fantasy, Giallo e sci-fi. Temi che vengono trattati trasversalmente anche nelle disciopline di studio. La storia del Novecento è scandita dal trionfo dell'immagine in movimento sdoganata dal cinematografo, l'invenzione più peculiare e rappresentativa della società di diversi paesi e decenni, in concomitanza con altre creazioni. Il percorso offre quindi una panoramica sui diversi momenti della storia del cinema soffermandosi, soprattutto, sui punti di contatto tra testi del passato e testi odierni.

Gli appuntamenti, pensati in due moduli, prevedono una prima parte teorica nella quale i docenti introdurranno alcuni argomenti di rilievo - origini del cinematografo, avanguardie, cinema hollywoodiano, Neorealismo e altro - mostrandone estratti da film appartenenti a diverse epoche, e una seconda, prettamente laboratoriale, dove studenti e studentesse siiletteranno nella scrittura creativa per generi cinematografici. Nel secondo modulo si affronteranno contenuti quali: le definizioni di genere, stile e tono; il genere come elemento nella cassetta degli attrezzi dello sceneggiatore; le metafore visive nel confronto tra testo scritto e testo filmico.

Spazio poi alle caratterizzazioni e i dialoghi; la scrittura per il dramma, l’horror, la rom-com, il thriller, la fantascienza, il fantasy, l’azione-avventura e la famiglia; e infinte come lavorare nella sceneggiatura tra “metagenere” e sottogenere. Presi assieme, i moduli consentiranno a studenti e studentesse di acquisire da un lato conoscenze socioculturali in riferimento alla storia del cinema e, dall’altro, fiducia nelle loro proprie capacità esplorative e creative.

I ragazzi potranno apprendere e affinare strumenti necessari alla comprensione e l’analisi critica di contenuti audiovisivi e narrativi. Ciascuna lezione teorica si dividerà nella comprensione dei principi del genere e nello studio dei temi celati dietro al genere stesso. Il corso, partito l'11 gennaio, si concluderà ad aprile.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram e Whatsapp, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Messaggi elettorali a pagamento

  • Elezioni 2024 - Committente: ALLESSANDRO CIRIANICommittente: ALLESSANDRO CIRIANI
  • Elezioni 2024 - Committente: GIULIANO VENUDOCommittente: GIULIANO VENUDO
  • Elezioni 2024 - Committente: MARCO FRAGIACOMOCommittente: MARCO FRAGIACOMO
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione

×