La legalità insegnata a scuola, il diario della Polizia alle elementari di Staranzano

L'iniziativa

La legalità insegnata a scuola, il diario della Polizia alle elementari di Staranzano

Di Redazione • Pubblicato il 27 Set 2021
Copertina per La legalità insegnata a scuola, il diario della Polizia alle elementari di Staranzano

Consegnate 85 copie dell'agenda, nella campagna di educazione al rispetto delle regole e ai valori di convivenza civile.

Condividi
Tempo di lettura

Un dono per iniziare l'anno scolastico sotto il segno del rispetto delle regole. Questa mattina, gli studenti della scuola elementare Edmondo De Amicis di Staranzano hanno ricevuto in dono 85 copie dell’agenda scolastica “il mio diario” direttamente dagli agenti di polizia, all'interno della campagna nazionale in collaborazione con il ministero dell’Istruzione ed il sostegno di quello dell’Economia e delle Finanze.

A consegnare il materiale sono stati gli agenti in servizio alla quarta Ssezione "Minori e vittime vulnerabili" della divisione Anticrimine della questura di Gorizia. L’iniziativa, giunta ormai all'ottava edizione, ha consentito ad oggi di raggiungere 350mila studenti di tutto il territorio nazionale con la distribuzione delle agende scolastiche alle classi quarte degli istituti primari di alcune province selezionate, ogni anno, in base a criteri di alternanza.

Il diario, attraverso contenuti e linguaggio adeguati ai giovanissimi, si pone l’obiettivo di avvicinare gli studenti alla cultura della legalità e di fornire un contributo nell’educazione al rispetto delle regole e ai valori di convivenza civile. Protagonisti grafici del diario sono due supereroi, chiamati “vis” e “musa”, e due cani parlanti, un pastore tedesco di nome “Lampo” e un labrador di nome “Saetta”, i quali accompagneranno i bambini per l’intero anno scolastico.

Un percorso fatto di stimoli nella riflessione su questioni fondamentali: salute, sport, cura dell’ambiente, inclusione sociale, educazione stradale, corretto utilizzo di Internet e dei social network, bullismo e cyber-bullismo. Nell’edizione 2021-2022 vengono anche affrontati gli argomenti che il ministero dell’Istruzione ha inserito nei programmi dell’Educazione civica: la Costituzione, lo sviluppo sostenibile e la cittadinanza digitale.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione