L'Italia torna a giocare a Gradisca d'Isonzo, Under 18 in campo contro l'Austria

la sfida

L'Italia torna a giocare a Gradisca d'Isonzo, Under 18 in campo contro l'Austria

Di Redazione • Pubblicato il 04 Giu 2021
Copertina per L'Italia torna a giocare a Gradisca d'Isonzo, Under 18 in campo contro l'Austria

Primo appuntamento dopo oltre un anno per il gruppo di mister Nunziata. La squadra è in città da fine maggio.

Condividi
Tempo di lettura

Andrà in scena questo pomeriggio alle 15, allo stadio Colaussi di Gradisca d'Isonzo, l'amichevole tra le nazionali Under 18 di Italia e Austria. Sarà uno dei primi test sul campo dopo diverso tempo per i ragazzi del ct Carmine Nunziata, che ha convocato 25 calciatori per l'occasione. Il gruppo si trova in zona già dal 30 maggio, svolgendo il ritiro estivo dopo il lungo stop dovuto alla pandemia. L'ultimo incontro disputato dagli Azzurrini, risale al febbraio dello scorso anno. In quella occasione, l’Italia - guidata dall'ex attaccante dell'Udinese Bernardo Corradi - perse di misura 2-1 a Clairfontaine, contro la Francia.

I giocatori sono tutti della leva calcistica del 2003, ad eccezione di tre nati nel 2004: il portiere Tommaso Bertini (Atalanta), il centrocampista Giacomo Faticanti (Roma) e l'attaccante Samuele Vignato (Chievo). "Ritorniamo in campo con grande entusiasmo – sono le parole di Nunziata in una nota della Figc – dopo tanta inattività. Avremo un gruppo eterogeneo, fatto di giocatori che hanno vissuto esperienze importanti come il Mondiale Under 17 e tante facce nuove. Sarà interessante valutare queste altre energie per aggiungere nuova linfa alla filiera Azzurra”.

Le due nazionali giovanili si sono incontrate 24 volte e il bilancio finale è di 11 vittorie per gli Azzurrini, 6 pareggi e 7 sconfitte. La partita - che si svolgerà a porte chiuse - sarà l'ultimo appuntamento in regione del gruppo, che terminerà così il ritrovo. Nel frattempo, si attendono novità dal Torneo delle nazioni, fermo dallo scorso anno a causa del Covid-19: sono in corso di programmazione gli appuntamenti per Under 16 maschile, Under 17 femmine e Under 19 di futsal. La kermesse dovrebbe tornare verso la fine dell’estate.

Tra i convocati, oltre ai già citati figurano Sebastiano Desplanches (Milan), William Rovida (Inter), Diego Coppola (Hellas Verona), Filippo Fiumanò (Juventus), Alessandro Fontanarosa (Inter), Davide Gentile (Fiorentina), Daniele Ghilardi (Fiorentina), Gabriele Mulazzi (Juventus), Luigi Palomba (Cagliari), Filippo Terracciano (Hellas Verona), Riccardo Turicchia (Juventus), Tommaso Baldanzi (Empoli), Franco Ezequiel Carboni (Inter), Cesare Casadei (Inter), Nicolò Cavuoti (Cagliari), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Destiny Efosa Egharevba (Chievo), Youns Gabriele El Hilali (Milan), Samuel Giovane (Atalanta), Wilfried Degnand Gnonto (Zurigo),  Henoc Stephane N'gbesso (Milan) e Alessio Rosa (Atalanta).

Foto: Figc

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione