Griglie accese per la Pursitada a Medea, la festa in campo con Vrtojba

Griglie accese per la Pursitada a Medea, la festa in campo con Vrtojba

la sfida

Griglie accese per la Pursitada a Medea, la festa in campo con Vrtojba

Di Mattia Zucco • Pubblicato il 22 Gen 2024
Copertina per Griglie accese per la Pursitada a Medea, la festa in campo con Vrtojba

Molte le pietanze che hanno deliziato i palati degli avventori, dopo l'amichevole con gli Amatori di Vrtojba che hanno vinto per 3 a 0.

Condividi
Tempo di lettura

Le aspettative sono state mantenute e sono molte le persone che, complice l’amore per il gioco del pallone, o più semplicemente del buon cibo, hanno affollato il campo sportivo di Medea sabato scorso. La squadra degli Amatori, infatti, ha messo in piedi uno dei tre eventi che ripropongono ogni anno, la Pursitada: si tratta della manifestazione che dal 2017 porta al centro del paese il maiale, cucinato e preparato dal norcino Massimo Franco.

Molta attesa anche per la novità assoluta introdotta quest’anno, l’amichevole pomeridiana di pallone tra la compagine casalinga, il Medea Calcio, e il Vrtojba. A spuntarla, alla fine, è stata proprio la squadra slovena vincendo per tre a zero grazie alle reti di Anže Podbersič, Jan Batistič e Luka Markic.

«È stata una partita estremamente corretta e arbitrata molto bene dal giovane Mian – ha commentato il giocatore e dirigente del Medea Calcio, Gabriele Stacul – il primo tempo è stato equilibrato ma noi, soprattutto nella ripresa, siamo calati fisicamente mentre gli amici sloveni, vista anche l’età, sono riusciti a vincere la partita. Finito il match, però, tutti in chiosco per la mangiata assieme la pasta con marcundela. È stata veramente una bella partita tra amici e speriamo che il prossimo anno possa ripetersi».

Come detto, spazio ai festeggiamenti complice anche il tendone riscaldato e la maestria in cucina e ai chioschi dello staff presente. Molte le pietanze che hanno deliziato i palati degli avventori, a partire dall’hamburger di salsiccia, la piadina ripiena di pulled pork, il salame con aceto e polenta e il cotechino con la brovada. Ora gli occhi dell’associazione sono già puntati a luglio, quando ritornerà il “Medeaccio”, evento all’insegna della musica dagli anni Settanta in poi. A novembre si festeggerà invece il “Contadinaccio”, che celebra la campagna e il mondo agricolo.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram e Whatsapp, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Messaggi elettorali a pagamento

  • Elezioni 2024 - Committente: ALLESSANDRO CIRIANICommittente: ALLESSANDRO CIRIANI
  • Elezioni 2024 - Committente: GIULIANO VENUDOCommittente: GIULIANO VENUDO
  • Elezioni 2024 - Committente: MARCO FRAGIACOMOCommittente: MARCO FRAGIACOMO
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione

×