Gorizia e la sua Società agraria, quel lavoro durato oltre 150 anni

S di SOCIETA’ AGRARIA

Gorizia e la sua Società agraria, quel lavoro durato oltre 150 anni

Di Vanni Feresin • Pubblicato il 07 Nov 2021
Copertina per Gorizia e la sua Società agraria, quel lavoro durato oltre 150 anni

La Società agraria è stata una istituzione gloriosa nata nel 1765. Il racconto.

Condividi
Tempo di lettura

7 novembre 1888. Dalla stampa di Gorizia. Da «L’Eco del Litorale». Ai frutticoltori del Goriziano.

La locale Direzione dell’i. r. Società agraria rivolge il seguente invito: La grande importanza che pell’ulteriore sviluppo della coltura e del commercio delle frutta la conoscenza esatta della denominazione pomologica delle singole varietà coltivate nel Goriziano, e la mancanza di tale denominazione qui da noi, indussero lo scrivente a procurarsi, in occasione della Mostra di frutticoltura di Vienna, una collezione, scientificamente classificata, di oltre 250 varietà di pere e mele, colla quale poter istituire gli opportuni confronti onde determinare le varietà coltivate nella nostra Provincia, e stabilire quali di queste meritano una maggiore diffusione. Lo scrivente rivolge perciò la preghiera ai frutticoltori di voler inviare quanto prima possibile alla Direzione dell’i. r. Istituto sperimentale di Gorizia, dove trovasi esposta la collezione suddetta e dove può venire ispezionata dagli interessati, dei campionari delle frutta coltivate.

Eseguita la determinazione, i campionari, muniti della relativa leggenda, potranno venire ritirati dai singoli frutticoltori per loro norma. Unitamente al campionario, si desiderano anche indicazioni sommarie intorno il terreno ove viene coltivata ogni varietà, cioè se in terreno fertile e profondo o magro o sassoso, in posizione esposta o meno alla siccità. Sarà bene di inviare di ogni varietà due o tre esemplari, su cui si inscriveranno con inchiostro numeri progressivi per ogni varietà, coi quali si potranno contrassegnare anche la pianta e le frutta che si conservano a casa per la vendita e dalle quali si avrà composto il campionario. Se esistono nomi locali o volgari sarà utile di comunicarli per precisare la sinonimia. Le risultanze di questa inchiesta pomologica, verranno a suo tempo rese pubbliche nell’interesse della frutticoltura del Goriziano.

La Società Agraria è stata una istituzione gloriosa nata nel 1765 e conclusasi successivamente la prima guerra mondiale, grazie ai suoi studi e alle tante iniziative promosse fu un punto di riferimento per l’agricoltura, la rivista di studi si trova completamente consultabile nella Biblioteca Statale Isontina mentre le documentazioni sono conservate presso l’Archivio Storico Provinciale di Gorizia.

Nella foto: Gorizia-Castello col suo rione e via Dreossi, cartolina, 1907, collez. Nereo Tavagnutti.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione