Fogliano, 3,6 milioni per la nuova scuola, «ma ne serviranno almeno 6»

Il rischio

Fogliano, 3,6 milioni per la nuova scuola, «ma ne serviranno almeno 6»

Di Ivan Bianchi • Pubblicato il 20 Nov 2021
Copertina per Fogliano, 3,6 milioni per la nuova scuola, «ma ne serviranno almeno 6»

L'amministrazione regionale si è mossa per aiutare il comune bisiaco. Il rischio strutturale e quello sismico sono pressanti.

Condividi
Tempo di lettura

Ammonta a 3milioni, 611mila 31,25 euro il contributo stanziato dalla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia a favore del comune di Fogliano Redipuglia per l’abbattimento e la costruzione ex-novo della scuola comunale che ospita, attualmente, le scuole elementari e le scuole medie dell’Istituto Comprensivo “Livio Verni”. Un intervento necessario in quanto la scuola, costruita nella prima metà degli anni ’50 e poi ampliata nel 2004 presentava, nel 2020, alcune problematiche antisismiche e strutturali attualmente non risolte. I tecnici che hanno stilato la prima relazione di sicurezza avevano affermato che i tempi di intervento per la sostituzione del plesso scolastico sarebbe stato di tre anni. Da qui l’inizio della ricerca di fondi visti i tempi decisamente stretti.

L’edificio presenta anche un reale rischio di distacco di intonaco tanto che la decisione dell’amministrazione nell’ultimo periodo è stata proprio quella di installare una serie di reti a livello del soffitto per consentire a insegnanti e studenti di rimanere all’interno dell’edificio senza il rischio di lievi crolli.

Con il contributo regionale si potrà, dunque, iniziare un percorso per la demolizione dell’attuale edificio e la progettazione e costruzione ex novo di un’altra scuola. “Ringraziamo l’assessore regionale Graziano Pizzimenti e il consigliere regionale Antonio Calligaris per il contributo che ci consentirà di iniziare la progettazione per il nuovo edificio. I fondi non basteranno – fa sapere il sindaco, Cristiana Pisano – in quanto la spesa prevista è di circa sei milioni di euro, ma potremo iniziare a capire come sviluppare la nuova scuola”. Una delle proposte era, di fatto, quella di procedere con il cosiddetto “Leasing in costruendo”, poi scartata.

Va detto che il comune di Fogliano ha ricevuto, nell’ultimo periodo, anche un contributo di 47mila euro dal Miur per l’acquisto di alcuni gazebo chiusi e riscaldati che serviranno alla scuola per i laboratori di musica e per il triage prescolastico. “Siamo in graduatoria – conclude Pisano – per un ulteriore contributo ministeriale da 1,3 milioni di euro all’interno del bando della Protezione Civile”.  

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione