Elezioni, Unione popolare lancia la raccolta firme a Monfalcone

l'appello

Elezioni, Unione popolare lancia la raccolta firme a Monfalcone

Di Redazione • Pubblicato il 09 Ago 2022
Copertina per Elezioni, Unione popolare lancia la raccolta firme a Monfalcone

Lo schieramento unirà Rifondazione, Potere al popolo e altre realtà. Appuntamenti anche nel resto della provincia.

Condividi
Tempo di lettura

La coalizione di Unione popolare si presenterà alle prossime elezioni politiche del 25 settembre, insieme a Luigi de Magistris (nella foto), Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea, DeMa, ManifestA, Potere al Popolo! e centinaia di personalità, uomini e donne "che cercano un’alternativa per questo Paese". La forza politica lo preannuncia in una nota, con la raccolta firme sul territorio che inizierà da Monfalcone nella sede di piazza Cavour n. 4-5. Si potrà firmare giovedì dalle 18.30 alle 20, sabato dalle 10.30 alle 12, mercoledì 17 agosto ore 10.30 all 12 e dalle 17 alle 19.

"Un'alternativa pacifista, internazionalista, ambientalista e femminista di sinistra autentica - rimarca la coalizione - che vuole dare voce alle classi popolari e lavoratrici senza rappresentanza da troppi anni, a chi si vede ogni giorno sottrarre spazi di democrazia, a chi perde diritti mentre aumentano bollette, a chi non riesce a immaginare un futuro perché ha un lavoro precario, o un salario insufficiente o proprio non ce l'ha un lavoro, a chi non vuole la guerra e il riarmo ma più scuola, sanità, giustizia sociale e ambientale".

"Un’alternativa realmente antifascista e antirazzista - incalza il gruppo - radicalmente diversa dalle forze che oggi chiamano al voto utile ma che da anni sono al governo con le destre. Con totale disprezzo per le regole democratiche ci impongono politico di dover raccogliere -in pochi giorni- circa 40mila firme per la Camera ed altrettanto per il Senato, sotto il sole d'agosto, per poter partecipare alla competizione elettorale mentre i partiti presenti in Parlamento sono esentati". L'appello è "per la pace e la democrazia, per permetterci di competere e poter rappresentare quel Paese diverso e migliore della classe politica che oggi lo rappresenta e lo governa".

Sono in via di definizione gli appuntamenti per la raccolta delle firme anche a Gradisca d’Isonzo, Gorizia e Ronchi dei Legionari.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione