Da Cormons a Turriaco, grandi ospiti e temi nella nuova edizione di Dialoghi

il calendario

Da Cormons a Turriaco, grandi ospiti e temi nella nuova edizione di Dialoghi

Di Timothy Dissegna • Pubblicato il 30 Ago 2021
Copertina per Da Cormons a Turriaco, grandi ospiti e temi nella nuova edizione di Dialoghi

Parte la sesta edizione della kermesse. Appuntamento molto atteso sulle ecomafie a Cormons, gli appuntamenti.

Condividi
Tempo di lettura

Sono numerosi gli appuntamenti del sesto festival Dialoghi che, da questo weekend e fino a inizio ottobre, andranno in scena nel Goriziano. Oltre agli eventi in programma al teatro Verdi di Gorizia, ci sono infatti quelli in alcuni comuni della provincia, ossia Cormons, Mossa, Turriaco e Villesse. Quest’ultimo è una new entry nella rete dei territori su cui l’associazione Culturaglobale organizza i propri eventi. Qui, infatti, venerdì andrà in scena il concerto della Blu Strings Orchestra, alle 21, mentre cinque giorni dopo sarà il turno della cittadina bisiaca.

Qui si presenterà il libro “La farina de partigiani”, assieme a Piero Purich e Andrej Marini accompagnati da Luca Meneghesso. La sera, in piazza Libertà, ci sarà il concerto della Brigata Garibaldi Big Band, alle 20. Sempre a Turriaco, il 24 settembre verrà inaugurata l’opera murale di Mattia Campo Dall’Orto, realizzata grazie alla collaborazione fra amministrazione comunale e festival durante i mesi estivi. Tornando indietro nel calendario, sabato 11 settembre a Villa Codelli di Mossa si terrà la presentazione de “Il letargo degli orsi a Sarajevo” (Qudulibri), alle 17.

L’autore Matteo Femia dialogherà con Walter Skerk, curatore della rubrica Est-Ovest. Alle 18.15 si parlerà di radio, un mezzo di comunicazione che resta sempre attuale, assieme a Massimo Cervelli di Rai Radio2 e Marta Daneluzzi, giornalista e autrice di programmi radiofonici. Domenica, attesissimo appuntamento al Teatro di Cormons, con un parterre che andrà ad affrontare la spinosa tematica legalità ed ecomafie. Molti i protagonisti, tra cui Stefano Vignaroli, presidente della Commissione bicamerale Ecomafie e Antonio De Nicolò, procuratore della Repubblica di Trieste.

Con loro, anche Nicola Graziano, magistrato del tribunale di Napoli; Valentina Bossi, magistrato del tribunale di Ivrea; Luigi Palumbo, commissario discarica di Pecol dei Lupi; Enrico Fontana, giornalista e responsabile dell’Osservatorio ambiente e legalità di Legambiente; e Floriana Bulfon, giornalista de La Repubblica e L’Espresso. Condurrà da giornalista Luana De Francisco. In quel di Aiello, invece, il venerdì successivo Pavla Jarc, direttrice del Kulturni Dom di Nova Gorica, si confronterà con il teologo Andrea Bellavite. A condurre, la giornalista Martina Delpiccolo.

Infine, non mancheranno gli appuntamenti di “Dialoghi a scuola”. I ragazzi del polo liceale di Gorizia, in mattinate programmate nei mesi di settembre e ottobre, dialogheranno con lo storico e scrittore, Angelo Floramo; con il giornalista Nico Piro; con la scrittrice Antonella Sbuelz e con lo scrittore Marco Balzano. Tanti altri eventi anche per i più piccoli. Per accedere agli eventi, è consigliata la prenotazione - direttamente dal sito web - e sarà necessario esibire il Green pass.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione