Circolo Brandl in assemblea, presentate attività e nuovo direttivo a Turriaco
GO! 2025
Mancano
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Circolo Brandl in assemblea, presentate attività e nuovo direttivo a Turriaco

Le attività

Circolo Brandl in assemblea, presentate attività e nuovo direttivo a Turriaco

Di S.F. • Pubblicato il 12 Feb 2024
Copertina per Circolo Brandl in assemblea, presentate attività e nuovo direttivo a Turriaco

Approvati il bilancio consuntivo 2023 e la programmazione delle attività di quest'anno. La presidente Baldo: «Uno sguardo di speranza».

Condividi
Tempo di lettura

Sabato scorso, l'assemblea sociale del Circolo culturale e ricreativo don Eugenio Brandl di Turriaco ha riscosso una notevole partecipazione. Un'occasione valida per rendicontare ai soci presenti quanto svolto nell'anno appena concluso e proporre loro un programma per l'anno appena iniziato. Ad aprire la serata è stato il ricordo di don Enzo, un sacerdote, ma soprattutto un amico e consigliere del Circolo, sempre partecipe a tutte le iniziative.

Una volta approvato il bilancio consuntivo 2023, sono state poi rendicontate diverse iniziative: dalla raccolta fondi per il Wwf e quella a favore della comunità parrocchiale che ha permesso di restaurare l'acquasantiera, opera scultorea importante per la chiesa di San Rocco; dalla mostra dedicata al maestro Dusatti “fumettista” - che sarà ospitata in altre località regionali tra alcuni giorni - agli appuntamenti con la musica dedicati alla scuola primaria.

Sono stati ricordati anche la collaborazione con i piccoli della scuola dell' infanzia per la “Gara del Tiro a l'ou”, il campo estivo dedicato ai ragazzi finalmente ripreso dopo il Covid e ospitato dal paese di Malborghetto e gli spettacoli teatrali sotto la regia di Manuel Buttus, regista professionista del Teatrino del Rifo. Poi, la rassegna teatrale "Dialetti in tournée", il Seimo, il noto Calandario dei Paesi Bisiachi e tante altre iniziative.

Altrettante saranno le proposte per l'anno appena ainiziato, in particolare a breve inizierà il cammino artistico intrapreso assieme alla Pro loco per divulgare l'arte locale non solo in paese, ma anche nel contesto regionale ed extra regionale con una mostra dedicata ai “Volti di donna” e con protagonisti Cristiano Vernole, Martina Michelin e Tiziana Millo. Sarà inoltre ospitata un'opera del compianto Armando De Petris.

Seguiranno il Tiro a l'ou, proposte culturali e ricreative, il Campo estivo per i ragazzi, la realizzazione del Calandario dei paesi bisichi e diversi altri eventi. Rinnovato il direttivo con la conferma dei consiglieri uscenti e l'ingresso di Federica Butti, «guardiamo avanti nella consapevolezza della difficoltà del momento storico e sociale in essere, ma con uno sguardo di speranza» così la presidente Elisa Baldo.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione