Cinque nuovi sindaci nel Goriziano, nomi e liste vincitori alle urne

sindaci e liste

Cinque nuovi sindaci nel Goriziano, nomi e liste vincitori alle urne

Di Timothy Dissegna • Pubblicato il 05 Ott 2021
Copertina per Cinque nuovi sindaci nel Goriziano, nomi e liste vincitori alle urne

Bassa l'affluenza a livello regionale, minore del 50%. Le prime parole dei sindaci, tra cadute e riconferme.

Condividi
Tempo di lettura

Cinque nuovi sindaci e una riconferma. Questo è il bilancio delle elezioni amministrative nel Goriziano, svoltesi domenica e lunedì nella tornata amministrativa nazionale. Una chiamata alle urne per rinnovare i consigli comunali che, a livello regionale, ha avuto un appeal limitato: meno del 50% degli aventi diritto ha deciso di recarsi al seggio, ma con i dovuti distinguo. A San Pier d’Isonzo, ad esempio, si registra si è registrato un picco di partecipazione con l’affluenza al 69,6%, pari a 1193 voti su 1714, mentre a Ruda si è arrivati a poco meno del 51%.

Guardando ai singoli comuni dell’area, emerge il ribaltone a Grado: il 54,17% degli elettori ha dato fiducia a Claudio Kovatsch, con 701 voti di scarto sul sindaco uscente Dario Raugna, fermo al 37,7%. Sorretto da una coalizione di centrodestra, il neo-primo cittadino ha rimarcato che “questa volta abbiamo dimostrato che uniti si vince con un certo margine. È un segno positivo per il futuro del nostro comune”. Il terzo in lizza, Maurizio Delbello (Amo Grado) si ferma al 7,66%. Nessuna sorpresa a Romans, invece, dove la lista Uniti si riconferma alla guida del paese.

Questa volta, la differenza di voti con l’esponente di centrodestra Stefano Careddu è stata più ampia rispetto a cinque anni fa: 198 voti di differenza, con il vicesindaco uscente Michele Calligaris - sostenuto dal centrosinistra - che ha vinto in tutti e tre i seggi. Risultato più contenuto per l’ex capitano della stazione dei carabinieri, Francesco Albasini (Albasini sindaco), che si ferma all’8,38%, mentre il quarto candidato, Giacomo Cavalli (Ancora Italia) termina la corsa al 3,69%. Francesca Bellanca fa il record di preferenze con la lista vincitrice, ben 100.

Poco distante, la corsa a tre per il municipio di Moraro alla fine è stata un duello fino alla fine tra Lorenzo Donda (Moraro insieme) e Alberto Pelos (Essere paese). È stato il primo a vincere, con cinque voti di differenza, arrivando al 42,5% di consensi contro il 41,25 del vicesindaco uscente. Adriano Colugnat (Par Morâr) raccoglie solo 65 voti. “Ci presentiamo come novità - le prime parole di Donda - anche se abbiamo sempre collaborato in paese. È stata una sfida all’ultimo voto, ora ci sono già dei progetti in piedi da portare avanti, oltre alle novità del nostro programma”.

San Pier d’Isonzo vede il ritorno di Claudio Bignolin (Insieme e Idee in comune), che con il 47,74% batte il sindaco uscente - nonché ex collega di giunta - Riccardo Zandomeni (Cuore comune e Sanpierini liberi e forti), fermo al 39,3%. Il Partito democratico con Enrico Gherghetta, ex presidente della Provincia, finisce terzo con 152 voti. Cambio di giunta anche ad Aiello del Friuli, con Rudi Buset (Progetto comune, centrosinistra) che perde all’ultimo seggio contro l’ex sindaco di area centrodestra, Roberto Festa per 94 preferenze e raccoglie così il 54,17% dei consensi.

A Ruda, infine, si riconferma la giunta uscente legata al centrosinistra: Franco Lenarduzzi (Ruda luogo comune) ottiene il 73,7% dei consensi, in calo rispetto al plebiscito di cinque anni fa quando ottenne circa l’80%. Riccardo Alessi, vicino al centrodestra, arriva solo al 26,3%. “Abbiamo in agenda i grandi progetti già iniziati - commenta il sindaco riconfermato - da quelli concreti come le piste ciclabili già finanziate al restauro del ponte di San Nicolò. C’è poi l’amideria Chiozza, il cui iter andrà avanti, così come Villa Antonini e il nuovo plesso scolastico per le primarie”.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione