Carnevale, api regine sul carro di San Floriano: Re ape ha 74 anni

Carnevale, api regine sul carro di San Floriano: Re ape ha 74 anni

i preparativi

Carnevale, api regine sul carro di San Floriano: Re ape ha 74 anni

Di Eliana Mogorovich • Pubblicato il 04 Feb 2023
Copertina per Carnevale, api regine sul carro di San Floriano: Re ape ha 74 anni

Pronto il carro del circolo Briški Grič, solo costumi per Opatje selo e Gabria: polipi e clown.

Condividi
Tempo di lettura

Si riparte. Dopo gli anni di stop imposti dalla pandemia, torna quest’anno il carnevale a Gorizia e nei centri dell’Isontino. Fervono i preparativi in tutte nelle sedi associative in cui vengono elaborati e montati i carri allegorici più fantasiosi. Giuseppe Terpin, presidente del circolo culturale Briški Grič di San Floriano del Collio, ci racconta i preparativi per i prossimi appuntamenti: "Abbiamo deciso di recuperare il carro che avevamo preparato nell’anno 2019/2020, dedicato alla moria delle api. Non avevamo tempo a sufficienza, perché sono necessari quattro mesi per preparare un nuovo carro".

Mancavano anche "i fondi per prepararne uno nuovo di zecca e così abbiamo ripreso quello vecchio ripitturandolo e aggiornandolo. Ora le api non sono più sofferenti: si sono rinvigorite e sono guarite". Oggi, sabato 4 febbraio, ci sarà la “prova su strada” in attesa di partecipare alla sfilata di Gorizia nella giornata di domenica 12, a quella di Šempeter sabato 18 e, il giorno dopo, trasferirsi a Savogna d’Isonzo dove si concluderà la tre giorni di festeggiamenti organizzati dal circolo Karnival. Ottanta erano i membri del gruppo nel 2020, circa una trentina saranno quelli presenti alla sfilata del capoluogo.

Per Savogna, invece, c’è stato un numero maggiore di adesioni: circa una settantina. L’ape più piccola e coccolata sarà la figlia di una socia del circolo, una bimba di appena quattro mesi; il “re delle api” sarà invece un signore di settantaquattro anni. Per istruire il gruppo sulla coreografia da seguire durante la sfilata sono state scelte tre ragazze all’interno della sezione giovanile del circolo, a cui spetterà anche la scelta delle musiche con cui accompagnare il tragitto. Sempre in città, è atteso anche il gruppo di Opatje selo, che dalla Slovenia arriverà senza un carro allegorico ma con quasi un centinaio di ragazzi.

"Abbiamo preparato dei costumi da oktopust, polipi - spiega il referente Mateuz Marušič -, un gioco di parole con pust (carnevale in sloveno, ndr)". Niente struttura, quindi, se non un piccolo carretto che aprirà il gruppo con le casse e la musica. A decorarlo, l'immagine di una canoa con sopra un mollusco con i tentacoli, con il cappello da capitano. A trascinare i partecipanti sarà la voglia di tornare a fare festa, con le sarte volontarie che hanno realizzato in questi mesi ben 120 costumi. Tutti loro vogliono tornare a sfilare dopo i due anni di stop, ritornando anche con la tradizione del passaggio casa per casa.

"Il gruppo è composto da bambini più piccoli e adulti - rimarca Marušič -, siamo da due mesi al lavoro". Anche loro saranno impegni a Savogna nel weekend del pust, nonché a Šempeter ma in questo caso solo con parte dei partecipanti. Il gruppo al gran completo è atteso all'appuntamento goriziano. Tornando in Italia, anche il circolo Skala di Gabria ha optato solo per la sfilata senza carro. "Siamo in 77 iscritti - spiega il referente Robert Juren -, abbiamo scelto il tema dei clown perché tutto il mondo è diventato un circo e usiamo questo come metafora. Siamo al lavoro sulle coreografie e carretto".

Ha collaborato Timothy Dissegna

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) la redazione de Il Goriziano è contattabile al +39 328 663 0311.

Messaggi elettorali a pagamento

  • Elezioni 2024 - Committente: MARCO FRAGIACOMOCommittente: MARCO FRAGIACOMO
  • Elezioni 2024 - Committente: ALLESSANDRO CIRIANICommittente: ALLESSANDRO CIRIANI
  • Elezioni 2024 - Committente: GIULIANO VENUDOCommittente: GIULIANO VENUDO
Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione

×