Assemblea Pd a Ronchi, si guarda alle regionali: «Alleanze nel centrosinistra»

l'incontro

Assemblea Pd a Ronchi, si guarda alle regionali: «Alleanze nel centrosinistra»

Di Salvatore Ferrara • Pubblicato il 28 Nov 2022
Copertina per Assemblea Pd a Ronchi, si guarda alle regionali: «Alleanze nel centrosinistra»

I dem guardano alle elezioni 2023. Parte l'impegno per gli impegni nazionali del partito.

Condividi
Tempo di lettura

Il circolo Pd di Ronchi dei Legionari si è riunito venerdì in assemblea, nella sala polifunzionale del Consorzio di Bonifica. Si è discusso del percorso verso le elezioni regionali del 2023, dei prossimi congressi del partito che si terranno a livello nazionale, regionale e locale sempre nel nuovo anno. "Il Partito democratico a Ronchi c'è" ha dichiarato il segretario cittadino, Savio Cumin nella sua relazione introduttiva ai lavori dell'assemblea.

Cumin, dopo aver esordito ricordando la giornata contro la violenza sulle donne e la pesante repressione in atto in Iran, ha denotato il fatto che "esserci è misura adeguata ma non sufficiente". Lo è stato per vincere le recenti elezioni comunali ma il contesto storico, con le destre al potere, richiede un cambio di marcia, di vedute e di alleanze. Un aspetto che è stato ben rimarcato anche dal segretario regionale, Renzo Liva, presente in sala e alla sua prima uscita nella cittadina bisiaca.

Liva, pur non nascondendo la complessità del momento politico e il consapevole onere del suo incarico al vertice del partito regionale, ha invitato tutti a una maggiore coesione e ad una più approfondita relazione amicale all'interno del partito, dismettendo quello che ha definito "il correntismo atavico di bandiera" che ha flagellato internamente il Pd a livello nazionale. Sulla stessa linea si è espresso anche il segretario regionale dei Giovani democratici, Morgan Baliviera.

"È necessario continuare a cercare la massima alleanza all'interno delle forze del centrosinistra" così Baliviera. Alla riunione c'era anche Articolo Uno, presente in sala con il suo consiliere comunale Sandro Soranzio, che ha confermato l'alleanza e la volontà di collaborare con i dem. Il consigliere regionale Diego Moretti ha coordinato i lavori dell'assise, sottolineando la fondamentale importanza del prossimo congresso, riaffermando l'impellente necessità di un costante confronto con la base degli elettori.

Al termine dei vari interventi, è seguito un vivace e qualificato dibattito che ha coinvolto iscritti e non, conclusosi con l'impegno di rivedersi prima del periodo natalizio per fare un bilancio della situazione sui primi sei mesi di mandato amministrativo a Ronchi dei Legionari. L'occasione è stata utile anche per rinnovare il tesseramento 2022 secondo le nuove modalità previste dal partito.

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie dal Territorio, iscriviti al nostro canale Telegram, seguici su Facebook o su Instagram! Per segnalazioni (anche Whatsapp e Telegram) +39 328 663 0311.

Articoli correlati
...
Occhiello

Notizia 1 sezione

...
Occhiello

Notizia 2 sezione

...
Occhiello

Notizia 3 sezione